Il Piano di Emergenza ed Evacuazione è un documento che viene redatto dal Datore di Lavoro in collaborazione al RSPP che contiene tutte le procedure da attuare in caso si manifestino situazioni di rischio e per consentire ai lavoratori di abbandonare con tempestività il posto di lavoro o la zona pericolosa.


L’obbligo di redazione del Piano di Emergenza ed Evacuazione, come indicato nel Testo Unico sulla Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/08) e nel DM 10/03/98, è previsto per tutte le attività ove sono occupati 5 o più lavoratori, ed in quelle attività soggette al Certificato Prevenzione Incendi o C.P.I.


Il Piano di Emergenza ed Evacuazione deve tener conto della struttura, del tipo di attività, dei turni di lavoro, dell’eventuale presenza di persone esterne e della composizione della squadra di emergenza adeguatamente formata attraverso il Corso Antincendio.


Oltre alla redazione del Piano di Emergenza ed Evacuazione il Datore di Lavoro deve predisporre le planimetrie di evacuazione con indicazione delle vie d’uscita, scale, ascensori, aree sicure, ubicazione mezzi antincendio, oltre che l’indicazione di un’area esterna come punto di raccolta in caso di evacuazione.

Vieni a trovarcivia Catene 30, Venezia
Mandaci una emailinfo@csaservizisrl.it
Fissa un appuntamento+39 041 822 14 82

 

Il presente sito utilizza cookies propri e di terze parti per finalità tecniche, di analisi, statistica e di profilazione e remarketing. Maggiori informazioni e modalità di gestione delle Sue preferenze sui cookies di terze parti sono disponibili al link Note legali, Privacy e Cookies. Cliccando il testo Prosegui, oppure continuando in qualsiasi modo la navigazione della seguente pagina del sito, lei acconsente all'uso dei cookies di terze parti, per le finalità indicate nell'informativa.